Diario di un sonnambulo

Com'è potuto succedere?

15.03.2014 16:28
Com'è potuto succedere? Com'è potuto succedere tutto questo?  Com'è potuto succedere che la brama di pochi sia riuscita a manipolare e conquistare il mondo? Com'è potuto succedere che per avidità di potere siamo stati venduti ai potenti del mondo? Sento addosso tutta la tristezza e la...

Effetto specchio

13.03.2014 18:34
  Il mondo è lo specchio della tua consapevolezza. Il testo invita ad essere un osservatore distaccato di se stesso e di tutto quello che ci circonda e a non lasciarsi influenzare da ogni interferenza della mente che giudica tutto in base alle proprie conoscenze, spesso non verificate...

Macchina inconsapevole

09.03.2014 17:34
  L'inconsapevolezza degli altri può rappresentare una sfida molto dura, ma anche una preziosa occasione per ricordarsi di se stessi e dimorare nella presenza dell'Io Sono.     Macchina inconsapevole   E' solo una macchina. Una inconsapevole macchina.   E' stupido...

Non voglio serrare il mio cuore

08.03.2014 19:20
Spesso le circostanze della vita ci portano a chiuderci in noi stessi e ad indurirci nel vano tentativo di proteggerci dalla sofferenza e dalle delusioni. Lo stato di sonno ci porta automaticamente a chiuderci a riccio, a sfuggire il dolore, a ricoprire il cuore di uno strato di indifferenza o,...

Qualcosa che non va

06.03.2014 17:19
Una trasposizione poetica sullo stato di sonno in cui versa l'uomo ordinario dei nostri tempi.   Qualcosa che non va   C'è qualcosa che non va  ne ho sempre avuto il sospetto  più che altro un vago sentore  un'impalpabile sensazione  un'inquietudine, un...