Le affermazioni: come formularle correttamente e renderle veramente efficaci

21.06.2013 10:42

dipingere il cielo

Le affermazioni

 

Cosa sono le affermazioni? Come formularle correttamente e renderle veramente efficaci?

La comune definizione di affermazione è: "Una solenne dichiarazione da parte di una persona", quindi affermare significa normalmente asserire qualcosa in modo deciso, fare una dichiarazione formale.  
Nel nostro contesto, per affermazione intendiamo una frase formulata in modo tale da avere un profondo impatto sul nostro subconscio al fine di ottenere significativi cambiamenti in noi, nella nostra esistenza e nel mondo che ci circonda.  
Le affermazioni sono diventate molto di moda con l'avvento della New Age e del pensiero positivo. Alcuni le hanno usate per anni, ritenendole la formula magica per la realizzazione dei loro desideri, ma con scarsi risultati.

In realtà le affermazioni da sole sembrano non funzionare: è necessario che esse siano sorrette  da un adeguato controllo dei propri pensieri e rafforzate dalle emozioni adatte.  
Le affermazioni possono essere usate per apportare cambiamenti positivi in ogni settore della nostra esistenza: salute, ricchezza, rapporti soddisfacenti, felicità...
Le affermazioni migliori sono quelle che ci creiamo da noi stessi, poiché sono le più rispondenti alle nostre esigenze e le più vicine al nostro sentire.
 
Il modo corretto di formulare le affermazioni

 
Scegliete con cura le parole e costruite frasi che potete ripetere con una sola emissione di fiato. Evitate di usare termini negativi: il nostro subconscio non conosce la negazione, quindi è portato ad interpretare tutto in modo positivo. Se dite a voi stessi io non voglio essere ammalato, il vostro subconscio lo interpreterà in questo modo: “io voglio essere ammalato”. Un'affermazione corretta è quindi la seguente: “Io sono sano”.  

Le affermazioni vanno sempre formulate al tempo presente. Se la vostra affermazione, per esempio, è "Io sarò ricco", il "sarò" rimette tutto nel campo delle eventualità. Se invece affermate: " Io sono ricco" vi mettete in piena sintonia con l'abbondanza che fluisce verso di voi. È da ricordare, inoltre, che per il subconscio il futuro non ha senso in quanto vive in un eterno presente, ragione di più per formulare le vostre affermazioni al tempo presente.  
 

donna feliceEfficacia delle affermazioni
 
Continuità e ripetizione. Il nostro cervello crea i suoi circuiti sinaptici attraverso la continua ripetizione fino al punto da generare degli automatismi. Allo stesso modo funziona il nostro subconscio: più volte gli ripetiamo un’affermazione meglio è. Alcuni suggeriscono di ripetere le affermazioni da un minimo di 20 a 100 e volte al giorno per un minimo di 21 giorni. Non occorre essere così rigidi. Ripetete le vostre affermazioni più che potete e quanto più spesso, fino a quando non otterrete risultati concreti. In genere, se dentro di voi non ci sono convinzioni limitanti e sabotanti, nel giro di qualche mese dovreste avere dei riscontri nella vostra realtà.

Intensità di intento. Dichiarate le vostre affermazioni con forte intensità emotiva. Siate energici e ripetetele ad alta voce e con molta enfasi.

Focus e concentrazione. Mentre ripetete le vostre affermazioni siate sempre presenti e mantenete al massimo la vostra concentrazione. Non divagate col pensiero, non lasciatevi distrarre da quello che vi circonda, ripetete le vostre affermazioni abbastanza lentamente da rimanere concentrati su ogni singola parola che profferite.

Lo stato d'animo adatto. Ripetetele con l'assoluta convinzione che i risultati auspicati si verificheranno. Lasciate andare ogni dubbio; il dubbio è il peggior nemico dei vostri desideri. Laddove s’insinua il dubbio abbiamo un crollo di energia che ci impedirà di realizzare qualunque obiettivo. Sentitevi forti e fiduciosi: sappiate che l'Universo è pronto a soddisfare ogni vostra esigenza. Siate sereni, allegri, entusiasti, ottimisti.

Gridate a squarciagola le vostre affermazioni: trovatevi un posto abbastanza isolato e tranquillo e gridate all'Universo con quanta più voce avete in gola le vostre affermazioni. Viviamo in un universo vibratorio e la nostra voce è un potentissimo mantra che entra in risonanza con le vibrazioni che ci circondano e trasmette loro le nostre intenzioni preparandone la realizzazione.

Controllate i vostri pensieri e allontanate ogni pensiero di dubbio, scetticismo, incredulità. Questi sono i nemici dichiarati delle vostre affermazioni; avere pensieri di dubbio produrrà  un effetto contrario e annullerà ogni risultato.
 
Chiudete le vostre affermazioni con una formula di commiato che esprima tutta la vostra gratitudine per le cose belle che vi stanno arrivando. La formula classica di chiusura è: ”Così sia!” Io preferisco chiudere con: "Io sono appagato, grato, felice!"


uomo sulla montagnaEcco alcuni esempi di affermazioni:
 
Io sono sano
Io sono felice
Io godo di successo in tutto quello che faccio
La mia vita è abbondante gioiosa e prospera
Io sono amore
Io sono libero
Io sono ricco e prospero
Io mi sento sicuro in tutto quello che faccio
In tutto quello che faccio, mi diverto un mondo
L'universo provvede con abbondanza a soddisfare tutti i miei bisogni e desideri
I soldi vengono prontamente e facilmente e ne ho più di quanti me ne bastino per i miei bisogni e desideri
Io sono libero e felice e ho tutto quello che desidero
Io sono libero da ogni limitazione
Io creo la mia realtà
Io sono un essere radioso e divino
Io vivo una relazione armoniosa e appagante
L'Universo è abbondante, pertanto io mi sento naturalmente abbondante. Tutti i miei bisogni sono soddisfatti
Affronto la mia vita con coraggio e determinazione
Mi sento splendidamente bene, la mia vita va a meraviglia
Esprimo amore, gioia e gratitudine a tutte le persone che incontro
Tutti i miei bisogni sono soddisfatti
Amo me stesso, l'universo e tutto quello che mi circonda
 
Questi sono soltanto alcuni esempi a partire dai quali potrete formulare le vostre affermazioni seguendo i suggerimenti sopra esposti.

uomo concentratoConsiderazioni finali:

Se non ottenete risultati apprezzabili nel giro di un lasso di tempo ragionevole (un paio di mesi) allora è segno che dentro di voi ci sono numerose resistenze.
Fintanto che ci saranno resistenze in voi, sarà praticamente impossibile realizzare i vostri desideri e le vostre aspirazioni o, quantomeno, si concretizzeranno in modo parziale e debole. Come affrontare e rimuovere queste resistenze sarà oggetto di un altro articolo.

Le affermazioni non sono, naturalmente, l'unico modo per creare la propria realtà. In certe condizioni personali danno soddisfacenti risultati ma in altre si rivelano praticamente del tutto inefficaci. Le affermazioni entusiasmano facilmente i neofiti della New Age e del pensiero positivo per la loro facilità di applicazione. Ma all'inizio l'entusiasmo non è sufficiente: sono necessarie  applicazione e costanza.

Uno dei principali difetti di quelli che si servono delle affermazioni è di essere prevalentemente nella testa: praticamente si servono delle affermazioni come un fatto squisitamente mentale. La mente è poco efficace nel cambiare la realtà: è piena di dubbi e di preoccupazioni, è facilmente influenzabile e  suggestionabile, propensa a scivolare facilmente nello scoraggiamento.

Quello che conta è raggiungere lo stato vibrazionale adatto e questo si ottiene con il cuore.

C'è da aggiungere, come considerazione finale molto importante, che le persone poco presenti e consapevoli, difficilmente potranno giovare di questa tecnica. È consigliabile per loro un appropriato lavoro su di sé per raggiungere un minimo di consapevolezza ed acquisire la necessaria padronanza dei propri pensieri, delle proprie emozioni, di se stessi.

Per quelli che invece sono presenti ed hanno un elevato livello di consapevolezza, le affermazioni sono del tutto superflue: hanno modalità creative del tutto diverse e riescono a manifestare con facilità e naturalezza.