E' tempo di buoni propositi

30.12.2014 19:25

Questo è il periodo dei buoni propositi: una nuova dieta, un nuovo modo di affrontare la vita, fare dell'attività fisica, smettere di fumare, eliminare cattive abitudini, intraprendere qualcosa di nuovo… Buoni propositi che vengono regolarmente disattesi dopo qualche settimana. La maggior parte delle persone non si rende neanche conto di scivolare inesorabilmente verso la solita routine quotidiana e di abbandonare le belle promesse fatte a se stessi. La stessa frenesia di cambiamento prende normalmente anche intorno alla propria data del compleanno. Ma dopo qualche settimana succede la stessa cosa: ci dimentichiamo di tutto e veniamo riassorbiti dalla quotidianità. Senza neanche rendercene conto torniamo alle abitudini di sempre.

 

Perché succede?

 

La risposta è molto semplice: non abbiamo sufficiente energia per cambiare. Gli esseri umani sono abitudinari per natura e trovano molto difficile andare incontro ai cambiamenti. Per questo le società si evolvono molto lentamente e tutto quello che non va continua allegramente a procedere allo stesso modo.

 

Che fare allora?

 

La prima cosa da fare è chiedersi se vogliamo veramente cambiare. Se dentro di noi in fondo ci siamo abituati o, peggio, rassegnati, anche se siamo in un mare di guai, allora ci verrà molto difficile cambiare perché il nostro subconscio ci boicotterà in ogni nostra nuova iniziativa. Se invece vogliamo veramente cambiare, dobbiamo cercare di accrescere la nostra energia perché senza energia non si va da nessuna parte.

 

Per accrescere la tua energia leggi: "Accrescere il potere di attrazione".

 

Fatto questo bisogna crearsi un intento inflessibile, cioè la capacità di perseguire i propri obiettivi fino in fondo, costi quel che costi.

 

Ecco come procedere:

 

Scegliete un obiettivo, che sia minimo e facile da raggiungere. Per esempio: cambiare il tragitto che vi porta al lavoro, fare una passeggiata di 5 minuti dopo mangiato, non guardare il telegiornale… fate voi, purché per voi sia un obiettivo senza troppo valore e facile da raggiungere.

 

Mettetelo in atto regolarmente e con costanza finché non diventa un’abitudine. Non importa quanto tempo impiegate, l’importante è raggiungere l’obiettivo.

 

Quando vi rendete conto che è diventato un’abitudine o lo avete raggiunto, abbandonatelo e passate ad un nuovo obiettivo. Fate la stessa cosa col nuovo obiettivo: mettetelo in atto finché non diventa un’abitudine e poi passate ad un altro ancora.

 

Procedete con gradualità e determinazione aumentando via via l’importanza e la difficoltà dei nuovi obiettivi.

 

Se le nuove abitudini acquisite sono utili, mantenetele e se i traguardi conseguiti sono importanti o gradevoli, godetene i risultati. Altrimenti lasciateli andare: vi sarebbero solo d’impaccio per i futuri conseguimenti.

 

In questo modo acquisterete un intento inflessibile e una volontà d’acciaio.

 

Don Juan (sciamano e maestro di Carlos Castaneda) chiamava questa procedura “Il cimento”, perché è una vera e propria sfida, una prova del carattere.

 

Veniamo adesso alle novità pubblicate sul sito:

 

Una anno da dio!

un anno da dioSei tu a creare la tua realtà. È venuto dunque il momento di mettere in pratica questa verità. Comincia adesso, comincia proprio ora: il prossimo anno è l'anno della creazione consapevole.

Tu sei nato per gioire nel creare la tua realtà; fà in modo che sia proprio come la vuoi tu! Tu puoi farlo: è per questo che sei nato!

 

Se fino ad oggi hai permesso che siano altri i padroni della tua esistenza, adesso è arrivato il momento di dire basta! 

 

Leggi l'articolo e scarica gratis...

 

 

Un meraviglioso nuovo anno

Preparati ad ottenere il massimo dal nuovo anno!

Nell'articolo è illustrato un metodo pratico ed efficace per rilanciare e realizzare desideri e obiettivi.

 

Vai all'articolo...

 

i chakra Riequilibrare i chakra 

Tracce audio per la meditazione, il rilassamento e l’armonizzazione del corpo energetico.

La nostra capacità di creare la realtà dipende dal nostro equilibrio interiore, dalla nostra capacità di essere allineati con l’obiettivo, dal nostro focus interiore. Senza questi prerequisiti non è facile vedere risultati concreti…

 

Vai all'articolo...

 

 

Ascolta la prima parte dell’Audiolibro “Cambia la tua vita: decidersi a cambiare”